Casa nuova o casa da ristrutturare?
Potrà sembrare un argomento banale ed invece è in grado di suscitare delle riflessioni interessanti che si ripercuotono anche sui prezzi di mercato.

Supponiamo che disponiate di un budget e dobbiate orientarvi su una casa nuova/seminuova o usata.

Queste secondo noi sono le 3 condizioni importanti da considerare:

1) Tempistiche
Acquistando una casa da ristrutturare dovrete dedicare una parte di budget a questo scopo, valutarne accuratamente l’ammontare e stabilire i tempi necessari per eseguire i lavori.
Optando per una casa nuova/seminuova invece avrete immediatamente chiari i costi e potrete subito andarci a vivere, questa è senz’altro la scelta meno stressante. Affrontare una ristrutturazione non è cosa per tutti.

Le domande da farsi sono queste: ho il tempo sufficiente per poter eseguire dei lavori di ristrutturazione o devo prendere un immobile già in ordine? Nel primo caso dove starò nel frattempo? In caso di mutuo, quale parte del budget potrò dedicare all’acquisto e quanto ai lavori?

2) Superficie e tipologia
Rassegnatevi, alcune tipologie di immobili con camere di ampia superficie sono introvabili nel nuovo. Dovreste acquistare un lotto edificabile o un rudere e progettare gli spazi su misura per voi.

Oggi costruire un immobile significa sottostare ad una serie di normative che in passato non esistevano o erano ridotte all’osso. Pensate alle coibentazioni termiche ed acustiche, al risparmio energetico e alla sostenibilità ambientale e per finire alla normativa sismica in continuo mutamento.
Ne consegue che i costi di costruzione sono aumentati nel tempo, inducendo le imprese edili a ridurre le superfici dei vani al minimo necessario per contenere il prezzo dell’appartamento da proporre al cliente finale.

Per questo motivo se siete alla ricerca di una casa spaziosa dovreste orientarvi su un immobile usato da ristrutturare.

3) Finiture e particolarità
Le case antiche hanno un fascino tutto loro e spesso veniamo rapiti dai particolari, sapete che adoriamo raccontarvi le loro storie su Instagram! Ma anche le case nuove hanno molto da raccontare, la loro costruzione è incentrata sui nuovi principi del comfort abitativo: illuminazione, prestazioni elevate, predisposizioni di ogni tipo, eccetera.

Se siete alla ricerca di affreschi, taverne con antichi pozzi, androni e scaloni importanti però potrete sempre valutare un immobile datato ma ristrutturato completamente da impresa! Un compromesso spesso sorprendente!

Ma adesso passiamo alla spinosa questione del prezzo… Spesso ci fate notare che i prezzi delle case nuove/seminuove vi sembrano molto elevati ed in effetti la differenza rispetto all’usato c’è ed è importante. Giustamente le politiche degli ultimi anni sono orientate a sensibilizzare i cittadini sul tema del risparmio energetico e questo ha comportato una svalutazione crescente degli immobili in classe G.
Una ristrutturazione seppure accurata e volta a sfruttare i vari bonus (sismabonus, superbonus, ecobonus) non consente di raggiungere le stesse performance della casa progettata ex novo attualmente o negli ultimi anni.


State ancora pensando al da farsi?
Siete nel posto giusto!
Qui trovate altri consigli utili!