Valutare, ristrutturare, progettare, certificare? A quale professionista rivolgersi?
Il nostro test di Instagram ci ha confermato che chi non è del settore spesso fatica a comprendere qual è il professionista da interpellare, vediamo allora in modo schematico quali sono i compiti principali di ciascuno di noi.

Agente Immobiliare
L’agente immobiliare è il primo professionista da interpellare nel caso in cui vogliate vendere, comprare o locare un immobile: un appartamento o una palazzina, una villa, un terreno agricolo o edificabile, un ufficio, un capannone o uno spazio commerciale.
Tra i suoi compiti principali: la redazione di stime commerciali e di contratti di locazioni, la promozione e compravendita di immobili, la consulenza a privati ed imprese edili su investimenti, immobili da porre a reddito o da progettare e commerciare.

Noi di Mizar e MizarValle offriamo inoltre supporto accessorio grazie alla rete di contatti comprovati con i quali lavoriamo quotidianamente. In oltre 35 anni di esperienza sul territorio abbiamo stipulato convenzioni interessanti per i nostri clienti relative non solo agli aspetti tecnici ed edili ma anche assicurativi, fiscali, notarili, finanziari e tanto altro.
Se volete saperne di più sulla nostra professione di agenti immobiliari vi rimandiamo all’articolo dove vi parliamo di questo lavoro nello specifico.

Geometra
Il Geometra è la figura chiave nel caso in cui vogliate recuperare dei documenti urbanistici o dobbiate regolarizzare il vostro immobile con aggiornamento delle planimetrie e delle visure, frazionare o fondere delle unità o dei terreni e altre pratiche topografiche. Per semplificare possiamo dire che segue pratiche urbanistiche “semplici” che non richiedono la progettazione o la modifica di parti strutturali dell’edificio come i muri portanti.

Ingegnere
Sono molti i professionisti che possono vantare questo titolo ma ricordate che ognuno si è specializzato in un campo di applicazione diverso! Un ingegnere aeronautico o elettronico non può siglare il collaudo di un fabbricato, quindi prestate attenzione alla qualifica.
I settori sono davvero tanti ma se il fabbricato presenta delle crepe sospette oppure volete intervenire su strutture portanti o effettuare dei consolidamenti cercate un bravo Ingegnere civile strutturista.

Termotecnico
Una figura che pochi conoscono ma che è in grado di supportarci nelle scelte impiantistiche e di coibentazione del fabbricato, si tratta di un Ingegnere che ha perfezionato i suoi studi proprio in questo settore. Il professionista che può seguirvi con la verifica dei requisiti per l’accesso a ecobonus e superbonus 110%.

Architetto
L’Architetto combina le esigenze dell’utente per progettare un immobile ma perché no, anche un giardino, un negozio, un quartiere o una città! L’Architetto è sicuramente la figura con maggiore creatività, alcuni di loro si occupano della progettazione interna e del design, altri ancora di restauri e ristrutturazioni in palazzi d’epoca.

Classe energetica
Oramai tutti gli studi di tecnici si sono organizzati per poter realizzarle, abilitando una figura al loro interno che possa timbrare le attestazioni di prestazione energetica che occorrono per vendere e affittare.

Attenzione alla regolarità!
Dopo aver frequentato scuole, università e corsi, il professionista deve aver superato ulteriori esami ed essere in possesso di idonea polizza assicurativa, patentino/timbro, iscrizione all’Albo/Ruolo e quant’altro necessario per esercitare la professione.
Per esempio il geometra diplomato può firmare le pratiche soltanto se in possesso del timbro ottenuto dopo un periodo di tirocinio e un ulteriore esame.

Avete altri dubbi? Contattateci e integreremo la nostra lista!